ISSN 2704-8098
logo università degli studi di Milano logo università Bocconi
Con la collaborazione scientifica di

Gaetano Carlizzi
Magistrato militare

Giudice del Tribunale Militare di Napoli.

Giudice della Commissione Tributaria Provinciale di Napoli.

Docente di Teoria dell’argomentazione giuridica nel Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e di Diritto penale nella Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dello stesso Ateneo.

Abilitato come professore di I fascia (2019) e di II fascia (2013) di Filosofia del diritto.

Già professore incaricato di Ermeneutica giuridica nell’Università Bocconi (2016 e 2015) e di Teoria dell’interpretazione giuridica nell’Università Parthenope di Napoli (2012).

Ha tenuto lezioni in corsi di dottorato e di master in Filosofia del diritto, Diritto penale e Diritto processuale penale in diverse Università, italiane e straniere.

È membro del comitato scientifico della Collana “Filosofi e filosofie del diritto” (ETS), nonché membro del comitato di redazione delle riviste di Fascia A “Diritto & questioni pubbliche” e “Ars Interpretandi”. È responsabile (insieme a G. Pino) della rubrica “Ratio decidendi”, pubblicata nella rivista “Diritto & questioni pubbliche” e dedicata all’analisi teorico-argomentativa delle più importanti pronunce delle Corti Supreme.

Ha pubblicato quattro monografie (Ermeneutica e interpretazione giuridica, con V. Omaggio, Giappichelli, 2012; Contributi alla storia dell’Ermeneutica Giuridica Contemporanea, La Scuola di Pitagora, 2012; Libero convincimento e ragionevole dubbio nel processo penale. Storia prassi teoria, Bonomo, 2018; La valutazione della prova scientifica, Giuffrè, 2019) e svariati articoli sui temi dell’ermeneutica giuridica e della prova giudiziaria.

Ha curato due volumi in tedesco sull’ermeneutica giuridica (Juristische Hermeneutik im 20. Jahrhundert, con S. Meder, V. Omaggio, C. Sorge, Vandenhoeck & Ruprecht, 2018; Juristische Hermeneutik zwischen Vergangenheit und Zukunft, con S. Meder, C.E. Mecke, C. Sorge, Nomos, 2013).

Ha curato le traduzioni di numerose opere di filosofi del diritto e giuristi tedeschi (in particolare, i seguenti volumi: A. Kaufmann, Analogia e natura della cosa. Un contributo alla dottrina del tipo, Vivarium, 2003; W. Hassemer, Fattispecie e tipo. Indagini sull’ermeneutica penalistica, Edizioni Scientifiche Italiane, 2007; J. Hruschka, La costituzione del caso giuridico. Il rapporto tra accertamento fattuale e applicazione giuridica, il Mulino, 2009; S. Meder. Ius non scriptum. Tradizioni della produzione giuridica privata, Editoriale Scientifica, 2011; Aa.Vv., L’Ermeneutica Giuridica Tedesca Contemporanea, ETS, 2016). Sta traducendo per Giuffrè (insieme a V. Omaggio) G. Radbruch, Rechtsphilosophie (1932), hrsg. von R. Dreier - S. Paulson, C.F. Müller, 2003.

Per un profilo più completo e la raccolta dei suoi scritti, si rinvia al seguente link.