ISSN 2704-8098
logo università degli studi di Milano logo università Bocconi
Con la collaborazione scientifica di

  Documenti  
16 Settembre 2021


La Relazione del Massimario sulla configurabilità del tentativo di induzione indebita


Pubblichiamo in allegato la Relazione n. 45/2021 dell’Ufficio del Massimario presso la Corte di cassazione, a cura dal titolo “La giurisprudenza in tema di tentativo di induzione indebita: possibili soluzioni alternative”.

La relazione è stata redatta dal dott. Paolo Di Geronimo.

SOMMARIO: 1. Premesse. – 2. Le indicazioni contenute nella sentenza "Maldera". – 3. La giurisprudenza successiva: l'orientamento prevalente. – 3.1. La promessa con "riserva mentale". – 3.2. La tesi che valorizza il momento in cui sorge la "riserva mentale". – Le soluzioni prospettate dalla dottrina. – 4.1. La tesi dell'autonomia delle condotte integranti l'induzione indebita. – 5. La prospettata estensione dei principi elaborati in materia di estorsione. – 6. Considerazioni di sintesi.