ISSN 2704-8098
logo università degli studi di Milano logo università Bocconi
Con la collaborazione scientifica di

Lavinia Parsi

Nata nel 1996, ha conseguito con massimo dei voti e lode la Laurea Magistrale in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano nel 2021, discutendo una tesi in diritto penale internazionale dal titolo “The Role of Jurists in Legalizing Torture: An Assessment of the Israeli System under International Criminal Law”, relatrice la professoressa Chantal Meloni.

Dal 2018 al 2019 ha svolto un programma di scambio presso l’Université Libre de Bruxelles, concentrandosi su corsi del curriculum Security, Peace and Conflicts.

Nello stesso periodo, ha svolto attività pro bono presso l’Ufficio della Procura della Corte Penale Internazionale e presso il centro di ricerca Sine Qua Non, specializzato in politica estera dell’Unione Europea in Nord Africa e Medio Oriente.

Dal 2019 al 2021, ai fini della ricerca per la tesi di laurea, ha effettuato un soggiorno in Israele/Palestina, dove ha effettuato ricerca presso l’Università di Haifa, referente il Prof. Itamar Mann, e svolto internship presso gli studi legali Al Haq e Adalah.

Da maggio ad ottobre 2021 è stata trainee presso ECCHR - European Center for Constitutional and Human Rights, a Berlino, nel dipartimento di International Crimes and Accountability.

Attualmente, è tirocinante presso il Tribunale di Milano, Ufficio G.I.P. – G.U.P. (magistrato affidatario la dott.ssa Angela Minerva) e collabora con la cattedra di diritto penale internazionale presso l’Università degli Studi di Milano.